Percorso: Prodotti/
Software 3D/
HDRLightStudio/

HDR LS - Additional Connection for Maya - Subscription Floating

HDR Light Studio fornisce un nuovo modo per illuminare i modelli 3D. Tramite il metodo di illuminazione basato sull'immagine, tutto diventa più facile e flessibile rispetto al tradizionale metodo di illuminazione in 3D CG.

Con HDRLightStudio è possibile creare da zero mappe HDR in modo interattivo tramite l'uso di potenti fonti di luce sintetica e luci Immagini HDR based. Osservare i risultati del modello 3D in tempo reale grazie alla finestra di anteprima LiveLight che supporta: Collada, OBJ e file MI.


HDRLS5-ACMaya_Fl_S


HDR LS - Additional Connection for Maya - Subscription Floating

Registrati

Registrati

Registrati

 

HDR Light Studio™ è stato disegnato specificatamente per creare mappe HDRI con luci e riflessioni per rendering in CG. L'utente crea l'ambientazione, semplicemente posizionando la sorgente luminosa su di un'immagine 2D che rappresenta la mappa sferica che verrà impiegata come ambientazione della scena. Posizionano le luci sull'immagine di sfondo, è possibile notare come la geometria del punto luce, varia automaticamente adattandosi alla morfologia di un ambiente sferico. In questo modo, le luci conserveranno la loro forma anche quando la mappa verrà applicata all'ambiente sferico.

Una volta che le luci sono posizionate, esse restano ancora editabili, consentendo così di variare tutti i parametri come la posizione, la dimensione, la luminosità, il colore, ecc.

Tutte le variazioni appena menzionate possono essere effettuate in qualunque momento. Tale aspetto rende HDR Light Studio™ lo strumento perfetto per testare l'illuminazione generata dalla mappa HDRI all'interno della scena 3D ed osservarne gli effetti.

 

Tutti i professionisti del rendering 3D sapranno benissimo quanto tempo può essere recuperato utilizzando le tecniche di illuminazione basate su mappe HDRI e sulle fonti luminose presenti al loro interno. Inoltre facendo uso di tali tecniche, i tempi di erendering calano drasticamente, in quanto il renderizzatore, non ha la necessità di calcolare l'emissione di punti luce posizionati appositamente nella scena. È un modo completamente differente di lavorare ma con un gran beneficio in termini di tempo e resa.

Attraverso le tecniche di Lighting Design offerte da HDR Light Studio™ è quindi possibile raggiungere orizzonti difficilmente pensabili prima d'ora. IL file generato all'interno di HDR Light Studio™ è infatti indipendente dalla risoluzione e questo consente di pensare a soluzioni di illuminazione molto particolari in quanto, esportando immagini a bassa risoluzione solo per generare delle anteprime, diventa possibile testare tutte le soluzioni possibili all'interno della scena 3D. Dopo aver individuato la soluzione migliore, sarà possibile esportare la mappa HDRI ad alta risoluzione per avviare il rendering finale.

Lighting designs are stored independent of the final output resolution so that you can quickly test your design with a lightning fast 'quick preview' output, and then scale it up to production quality for your final renders. If you use a paint package to make HDRI lighting maps, then you need to work on them at the highest resolution you think you may need right from the start. Therefore, if you are working on a high resolution project, then saving and opening these large files slows you down. This is not a good creative process.

HDR Light Studio™ genera mappe nei maggiori formati HDR cmopatibili (exr and hdr). La risoluzione finale è solo una limitazione della versione di HDR Light Studio™ in possesso.